foto-con-gert.jpgDomenica 14 ottobre si è svolta la 1° Mezza Maratona città di Pisa, per me si trattava della seconda mezza maratona dopo quella di Giugno a Città di Castello il mio obiettivo era quello di migliorare il tempo di arrivo visto che le condizioni del percorso erano le stesse ovvero tutto in piano.

Il tempo si è mostrato clemente regalandoci una mattinata soleggiata ma non calda,adatta per correre.

Alla partenza la solita tensione pre gara mi assaliva, ma al primo chilometro era già tutto scomparso lasciando spazio alla concentrazione e alla voglia di fare bene. Il tempo da migliorare era 1h34m, mi sono messo nel gruppo di quelli da 1h30m con l’idea di staccarmi verso il 15°km se mi fossi sentito bene, così è stato e ho tagliato il traguardo in 1h28m15s,104° in classifica. Obqiettivo raggiunto!

Sarà stata la bella giornata o l’obiettivo raggiunto ma è  stata proprio una bella gara, il percorso ha toccato i principali monumenti cittadini e una buona parte del parco di S. Rossore in cui l’odore di macchia mediterranea si mischiava con quello del mare li a pochi passi. Sicuramente il prossimo anno sarò di nuovo ai nastri di partenza.

Un po’ di informazioni sull’organizzazione:

La prima mezza maratona Città di Pisa, nasce per iniziativa dell’Associazione per donare la vita Onlus ed ha quindi finalità benefiche(http://www.perdonarelavitaonlus.it ).Scopo principale di questa mezza maratona, così come delle altre manifestazioni organizzate dall’associazione, è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sul delicato tema della donazione d’organi e di tessuti.